Questo sito utilizza cookie tecnici di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca su Privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

MEETING PROVINCIALE SCUOLA VELA AL CIRCOLO NAUTICO RAPALLO

cnrapallo 480

Il 22 luglio scorso, tutto pronto al Circolo Nautico Rapallo per accogliere i ragazzi delle scuola vela.

Ore 9,00 riunione tecnica dello staff istruttori composto da Luisa Franza, Michele Buriani e Maurizio Manzoli che hanno illustrato il programma della giornata ai 7 ADI e ai 3 allievi istruttori pronti a collaborare attivamente per il buon esito del raduno.

Alle 9,30 con un’ora di anticipo i ragazzini hanno iniziato ad arrivare da Sestri Levante, Lavagna, Chiavari, Rapallo e Santa Margherita.

All’appello delle 10,30 sono presenti 26 allievi delle scuola vela di: LNI di Chiavari e Lavagna, YC Chiavari, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita e del CN Rapallo.

Breve presentazione dello staff tecnico, presentazione dei giovani velisti.

Indicazioni precise sul programma della giornata.

Unico requisito richiesto… voglia di divertirsi.

Due squadre. A disposizione gli optimist e i tridenti della scuola.

 

Primo gioco: armare gli optimist e i trident

il tempo migliore è della “squadra blu” composta dall’equipaggio del trident: Alessandro, Elisa, Tristan, Sebastiano, Azzurra e dagli equipaggio degli optimist: Alberto-Michele, Allegra-Sara, Sofia-Vittoria, Beatrice-Carlotta.

A breve distanza la “squadra oro” composta dall’equipaggio del trident: Vittorio, Vittoria, Giulio, Stella, Francesca e dagli equipaggio degli optimist: Pietro-Lorenzo, Ludovica-Marco, Christian-Matteo, Valentina-Giada.

 

Secondo gioco: gara di nodi.

Le due squadre dovranno preparare più nodi possibili nei 5 minuti previsti. Il nodo savoia vale 1 punto, il nodo piano vale 2 punti e la gassa d’amante sale 3 punti. Chi fa più punti vince!

Con 37 punti vince ancora la “squadra blu” seguita dalla oro con 35 punti.

Rivincita per la “squadra oro” che vince il gioco: chi realizza la cima più lunga nel minor tempo, utilizzando il nodo piano.

Sono le 12,30… pausa pranzo con focaccia, pizza e torte per grandi e piccoli.

Incredibile: tutti in silenzio!

Si inizia: tanta attenzione per la spiegazione dei giochi in acqua:

1)     Uscita al traino dei gommoni

2)     Navighiamo tra due boe al traverso

3)     Siamo ecovelisti: raccogliamo le bottiglie in mare

4)     Staffetta passando la palla tra barca a barca

  

Ore 14,00 si esce in mare, le boe sono già posizionate e si inizia subito a giocare.

Gli equipaggi prendono confidenza con le barche compiendo il percorso a 8 tra le boe.

Tutto è pronto per l’inizio dei giochi.

 

Siamo ecovelisti: al fischio degli istruttori le squadre si scatenano in una navigazione serrata per raccogliere più bottiglie possibile e portarle ai gommoni di riferimento.

Due le prove: la prima vinta dalla squadra oro e la seconda dalla squadra blu.

Fuori programma, a grande richiesta, bagno per tutti con tuffi, giochi d’acqua e divertimento assicurato.

 

Staffetta tra le barche: anche due prove per la staffetta con la palla e ancora una parità nel risultato.

Alle 16,30 gli equipaggi, che ormai si sono mischiati con cambi di equipaggio tra optimist e tra optimist e tridenti rientrano in porto.

Dopo aver sistemato le attrezzature e lavato con cura le imbarcazione tutti in sede per scoprire i vincitori.

Ad accoglierci la merenda preparata da Adi e Allievi istruttori.

Ringraziamenti per tutti: un grande applauso ai giovani velisti che hanno partecipato al meeting.

I giovani partecipanti hanno ringraziato gli istruttori gli allievi istruttori e gli Adi.

Grazie alle Società del Tigullio: LNI di Chiavari e Lavagna, YC Chiavari, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita e CN Rapallo che hanno contribuito attivamente al buon esito del meeting.

Un ringraziamento particolare a Luisa che con la tua esperienza è stata fondamentale per l’organizzazione della giornata.

Per finire è stato presentato il programma del prossimo appuntamento per i giovani velisti al meeting zonale di Albenga del 29 luglio ed è stata presentata la fase nazionale a Crotone in occasione della Coppa Primavela dal 26 al 30 Agosto.

La consegna dei diplomi di partecipazione conclude la giornata al Circolo Nautico Rapallo.

 

Vi chiederete “Chi ha vinto?”

Tutti i partecipanti, la vela, il vento, la natura, il mare e… la voglia di divertirsi e imparare nuove esperienze.