Questo sito utilizza cookie tecnici di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca su Privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

SPORT E CULTURA MOTORI DEL TURISMO IN LIGURIA

 Il 6 novembre scorso il nostro presidente dott. Manlio Meriggi ha partecipato al convegno alla terrazza Colombo di Genova, organizzato dalla locale rete televisiva PRIMOCANALE sul tema SPORT E CULTURA MOTORE DEL TURISMO IN LIGURIA, alla presenza dei competenti assessori del comune di Genova e della regione Liguria, nonché del Presidente del CONI Liguria.  L’invito a questo convegno é pervenuto al nostro Circolo grazie soprattutto al successo che ha avuto a livello internazionale il nostro 36° INTERNATIONAL WINTER CRITERIUM svoltosi il 21-22 ottobre scorso.

Nel corso della trasmissione Manlio ha rimarcato gli aspetti turistici di questa manifestazione che ha portato a Rapallo almeno 400 presenze alberghiere in un periodo di bassa stagione, e gli aspetti culturali e gastronomici che sono stati curati tramite l’organizzazione per gli accompagnatori dei concorrenti di una visita al Santuario della Madonna di Montallegro, patrono della città di Rapallo, con cenni storici circa gli annuali festeggiamenti in Suo onore. Il nostro Presidente ha poi rimarcato come il Circolo Nautico Rapallo assicuri alla Città più di 2.000 presenze alberghiere annue, tramite le Sue manifestazioni che sempre di più assumono carattere nazionale e internazionale, e della sua scuola vela che solo nel corrente anno ha avuto più di 300 allievi, dicendo come il nostro Circolo di fatto valorizzi a livello anche internazionale la visibilità del Golfo del Tigullio, valorizzazione alla quale sono sempre chiamate a tutti i livelli le forze sportive, sociali e politiche. Ha poi concluso a questo proposito con un ringraziamento all’amministrazione della Città di Rapallo per la fattiva collaborazione.

Manlio Meriggi

Nella foto il nostro Presidente dott. Manlio Meriggi in azione sul suo Dinghy 12’