Questo sito utilizza cookie tecnici di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca su Privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

RADUNO ESTIVO 2019

La giornata di domenica 16 giugno è stata quasi ideale, sia per condizioni di mare sia di vento, per il Raduno Estivo del Circolo Nautico di Rapallo.

Al briefing i partecipanti si guardavano in viso preoccupati: cielo grigio, cappa, zero vento, cerate nella sacca per possibili piogge.
Dopo alcuni sfottò tra i contendenti ed abbondante focaccia tutti in mare e, alle tredici e trenta, al colpo di cannone della partenza, arriva il sole, il vento, e tutti i concorrenti son partiti veloci con una bolina pimpante.
15 barche a vela, e tre motoscafi  per la gara di regolarità.
Tra le vele prende la prima posizione  Hellcat, un bel Farr 31 , che duella con un bel testa a testa con il Romola, e per tutta la regata  i due si alternano nella posizione di leader. Alla fine Hellcat ha la meglio per poche lunghezze su Romola.
Tra gli altri concorrenti una serie di duelli appassionanti e con il sorriso sulle labbra.
Ammirevole Ciccio, bianco peloso cane componente dell’ equipaggio di Lella, con una grinta pari a quella del suo padrone.
Tra le tre derive ha la meglio il Tridente Cnr portato dai nostri giovani velisti Guggieri, Puggioni, Olivieri e Fraboschi, , davanti allo Strale di Lea di Noto e Carlo Brindesi Canali, e all’altro Tridente portato dai nostri giovani agonisti  Bavestrello, Azzini e Biancardi.
Bella lotta anche nella regolarità, quest’ anno con la difficoltà del tempo da dichiarare sul doppio giro. Ha la meglio Muggiani, su De Cunsolo e Ruppen.
Alla fine tutti alla premiazione, con premi per tutti e premi ai primi di classe, con fondi devoluti al Gaslini. Per chiudere buffet, vino ed un arrivederci alla prossima edizione.
Graditissimi ospiti del Raduno sono stati gli equipaggi e le imbarcazioni di altri Circoli che ci auguriamo possano essere sempre più numerosi  anche nelle future simili manifestazioni.

Grazie a tutti!

Foto

Classifica

Il Consigliere

Filippo Grillo Ruggieri

 

Campionato Italiano Open Classe D-One 10/11/12 maggio 2019 - Rapallo

Regata Nazionale Classe Fireball 11/12 maggio 2019 - Rapallo

Tre giornate di regate dal 10 al 12 maggio al Circolo Nautico Rapallo

Venerdì nulla di fatto per mancanza di vento nella prima giornata di regata del Campionato Italiano Open Classe D-One.

d one

Sabato tre prove valide per entrambe le Classi con  vento da Sud-Est e onda formata che hanno messo in evidenza i migliori equipaggi in gara.

Come da previsione domenica una tramontana con raffiche fino a 25 nodi  ha consentito lo svolgimento di una prova che ha impegnato duramente gli equipaggi.

fireball

E’ l’inglese Giles Chipperfield  ad aggiudicarsi il primo posto nel Campionato Italiano Open della Classe D-One, secondo Alessandro Novi, che primo degli italiani si aggiudica il Campionato Italiano della Classe, al terzo posto Enrico Ciferri.

Nella Classe Fireball sono Steven Borzani e Marco Pedroni ad aggiudicarsi il primo posto seguiti da Carlo Zorzi e Mattia Bordon e al terzo posto da Paolo Brescia e Dario Pagliani.

GBR 904

Primo equipaggio femminile Paola Capizzi ed Elisa Ascoli.

Primo nella Classifica “Classic” è  “Heart Hattack” di Marco e Alberto Maero.

Durante la premiazione svolta nei locali del Circolo Nautico Rapallo i concorrenti e i segretari delle rispettive Classi si sono complimentati per la buona organizzazione e la calorosa accoglienza .

ITA 14895

Prossimo  impegno per il Circolo Nautico Rapallo il 16 giugno con il “Raduno Estivo” veleggiata per tutte le imbarcazioni a vela e prove di regolarità per le imbarcazioni a motore.

 

 

Portofino's Week 2019

 

XVII Tino Island Trophy e Tigullio’s Races

Quattro giornate di vela a Rapallo

Con la regia del Circolo Nautico Rapallo si è conclusa la Portofino’s Week 2019.

Giovedì 25 con un clima autunnale è partita la regata lunga con tre percorsi: Rapallo-Tino-Rapallo;

Rapallo-Punta Mesco-Rapallo e Rapallo-Sestri Levante-Rapallo.

IMG 5288

Poco vento durante la prima parte di regata e violenti acquazzoni hanno messo a dura prova equipaggi e cerate. Solo durante la notte è entrato l’atteso vento di scirocco che ha accompagnato le imbarcazioni fino al traguardo in andatura portante e con punte di 20 nodi.

Primo in tempo reale del percorso più lungo “Roby & 14” dell’armatore Massimo Schieroni seguita da “Catherine” dell’armatore Massimo Bonfante che vince la classe  ORC A dopo il calcolo del tempo compensato. Primo in Orc B in tempo compensato è “Fremito d’aria” di Marcello De Gaspari.

Nel percorso “medio” vince in Libera B “Hell Cat" di Leporatti, Raffo, Valerio.

Primo della speciale classifica in equipaggio x2 “Strabilia” di Stefano Taverna.

“Aria” di Giuliano Azzimonti vince nel percorso “corto” in Libera A.

…Sabato e domenica, torna la primavera.

IMG 5125

Sabato un leggero vento da Sud/Est consente la conclusione di due regate tra le boe che porta in testa nella classifica provvisoria: “Aria” in Libera A; “Hell Catt” in Libera B; “Roby & 14” in Orc A e “Aia de Mà” in Orc B.

Domenica si riprende con vento da Sud/Est di 10 nodi che permette di svolgere altre due regate con risultati alterni nelle singole prove di giornate.

La classifica finale della Tigullio’s Races vede vincitori nelle singole classi: in Libera A “Aria”; in Libera B “Hell Cat”; in Orc A “Roby & 14” e in Orc B “Aria di Burrasca”.

Vince la Tigullio’s Race in Overall Orc A+B “Roby & 14” di Massimo Schieroni e in Libera A+B “Aria” di Giuliano Azzimonti.

 IMG 5037

Nella combinata delle regate del Tino e regate nel Golfo vince: “Aria” in Libera A-B e “Roby &14” in Orc A-B

Vince la Portofino’s Week 2019 e il Trofeo Challenge perpetuo Vele d’oro “Aria” di Giuliano Azzimonti

 

INIZIA LA SCUOLA VELA 2019

scuola vela 2019